Venti e tempo in Croazia

La parte croata dell'Adriatico ha un clima mediterranea, portandolo in media 2,600 ore di sole all'anno. Durante l'estate, la temperatura dell'acqua di mare media può essere 24-27 gradi Celsius.


I mesi più caldi sono luglio e agosto, quando la temperatura dell'aria è compresa tra 25 ° C e 35 ° C (77 ° F - 95 ° F) e la temperatura del mare arriva fino a 28 ° C (83 ° F). La pioggia è molto raro. Questo è il momento in cui la maggior parte dei turisti vengono.


Se siete un po 'di tranquillità in spiaggia e non così tanti turisti, forse giugno e settembre sono mesi per voi. Sono anche mesi molto caldi, con temperature medie intorno ai 25 ° C (77 ° F) e le temperature della superficie del mare tra i 20 ° C e 25 ° C (68 ° F - 77 ° F).


Prendere il sole e fare il bagno è possibile anche in aprile, maggio e ottobre, ma in realtà dipende dal tempo e le probabilità sono che avrai più sole nel sud dell'Adriatico. In questo periodo si aspettano temperatura compresa tra 15 ° C e 25 ° C (59 ° F - 77 ° F) e la temperatura del mare tra 16 e 21 ° C (61-70 ° F). Questo è un periodo con più pioggia e giornate ventose.


In generale, le condizioni meteorologiche nella zona Mare Adriatico può essere piuttosto imprevedibile. Venti può letteralmente cambiare in direzioni opposte in pochi minuti. E 'molto importante controllare le previsioni del tempo. Cambiamenti del tempo sul mare Adriatico sono dettate dai cambiamenti di cicloni e anticicloni sopra al centro e sud Europa. Il solito modo di viaggiare cicloni del Mare Adriatico è da ovest a est. Sul loro lato frontale portano i venti da sud con l'aria calda e umida, quindi il tempo è nuvoloso e piovoso. Dietro il ciclone con la coltivazione di anticiclone e si sta diffondendo sulla terra europea attraverso l'est, il vento si sposta a nord-est e porta aria fredda e secca, a nord-est vento scaccia le nubi, che stabilizza il tempo. Fino all'arrivo del nuovo ciclone il tempo rimane soleggiato e tranquillo, con un maestrale tutti i giorni durante l'estate.


Durante l'estate, i cicloni sono più rari. Di solito passano più a nord in tutto il continente europeo. Questo porta a solo piccole differenze nelle condizioni climatiche lungo la costa croata.


I cambiamenti di alta e bassa marea in Adriatico sono piccole e in genere non effettuano la sicurezza della vela. A sud la differenza tra le maree è raramente superiore quindi 40 cm, ma come ci si avvicina al Nord le ampiezze diventerà più grande - in giro per l'Istria e Trieste Bay l'ampiezza mezzo estremo è quasi 1m. Tuttavia, durante i lunghi e forti venti durata del Sud in alcuni stretti canali e baie la marea può crescere così grande che può inondare sui muri sulle spiagge nei porti. Questo è molto raro. La pressione atmosferica ha un grande impatto sulla loro.


Le correnti marine sono piccole, e non presentino alcun problema durante la navigazione. Ma si devono ancora tenere a mente, soprattutto in alcuni canali stretti, dove si possono ottenere fino a 4 nodi di velocità.



Venti

BURA NE

Come un vento freddo, il nord-est (in Croazia chiamato'' bora'') soffia dal continente, dal lato orientale dell'Adriatico verso il mare aperto e porta bel tempo. Si inizia bruscamente e salta in raffiche verso il mare. Per i marinai, questo vento è molto instabile: lei viene improvvisamente e con raffiche pesanti. In estate, i colpi come un vento locale e poi dura solo pochi giorni. In inverno si può continuare per 6-14 giorni. Quando è il locale è possibile avviare e arrestare entro 24 ore, ma se è ampia e continentale può durare tutta la settimana, e in quel periodo diventa più debole o più forte un paio di volte. Improvvisa partenza del vento è uno dei suoi lati più pericolosi, soprattutto per i marinai meno esperti. Sulla costa si possono facilmente raggiungere 40-50 nodi, durante l'inverno ancora di più.


Solitamente precede il bel tempo, ma durante le condizioni di Bura ottenere nebbia a causa della schiuma e gocce d'acqua trasportate dai venti forti. Bura è il più forte nel Golfo di Trieste, Quarnero (vicino a Krk), Velebit canale, Nin baia, Šibenik, capo Ploča, baia di Vrulje (tra Omiš e Makarska), Trstenik baia sulla penisola di Pelješac.



LEVANAT E

Levanat da est è un vento paragonabile a Bura, ma non così spesso.



JUGO SE

In Croazia chiamato "scirocco" o "scirocco" è un caldo, umido, da sud-est. Soffia attraverso l'Adriatico, durante il ciclone che porta nuvole e pioggia. La pressione dell'aria scende. Si sviluppa lentamente; scirocco soffia da ESE direzioni SSE, e quindi può essere molto potente, con grandi onde e le nuvole basse, e di solito un sacco di pioggia. Ci sono anche, i cosiddetti secchi venti del sud, durano più a lungo, non portano pioggia, ma può essere potente come una tempesta. Non è un vento 'improvviso' come Bura, ma si sviluppa gradualmente nel corso di un 24 - 36 ore. Come si soffia attraverso il canale, produce onde alte, ma a lungo.


E 'di solito dura molto più a lungo rispetto al nord-est vento, cinque a sette giorni. In estate può essere visualizzato come un vento locale ed è più frequente nella parte meridionale dell'Adriatico.



LEBIĆ SW, OŠTRO S

Questi venti presentano variazioni del vento scirocco (SE), e hanno caratteristiche simili.



TRAMONTANA N

Tramontana soffia da nord, ma a volte, a livello locale può soffiare da NNO. È simile a Bura, ma di solito, non come selvaggio e forte. Si tratta di un vento locale e secco che porta aria fredda. Di solito soffia 15-25 nodi. Porta cieli luminosi e alta pressione.


E 'più comune nella parte meridionale dell'Adriatico. Lontano dalla costa diventa sempre più forte e crea grandi onde.



MAESTRAL NW

Il maestrale è un vento tipicamente estivo, causato dalle differenze di temperatura della massa di terra e il mare, e che soffia da nord-ovest. Si inizia la mattina (intorno alle 11:00 AM), e si costruisce a poco a poco fino al PM 4, morendo verso il tramonto. Si tratta di un vento moderato, e porta bel tempo e nuvole bianche.



BURIN NE

Burin è anche un vento tipicamente estivo, come il maestrale, ma durante la notte soffia dalla direzione opposta, da nord-est, ed è anche un vento moderato, una brezza leggera in genere. Si può iniziare con il tramonto, e proseguire fino al sorgere del sole quando è il più forte. Burin porta bel tempo.



NEVERA (UNA TEMPESTA IMPROVVISA)

Accanto al nord-est la tempesta improvvisa sul Mare Adriatico è forse l'esperienza più sgradevole.


Sono tempeste termali che l'accelerazione da ovest, dal mare aperto, ma l'ultima breve ma hanno grande forza. Essi sono il più spesso in estate, e ottengono molto potente come caduta viene.


Il più piccolo segno della tempesta si dovrebbe, senza ritardo, prendere tutte le precauzioni, perché il tempo è breve. Se c'è qualche possibilità di allontanarsi dal suo modo, si dovrebbe. Prima della tempesta comincia è totalmente silenzioso, e spesso negli ultimi minuti prima che si rompa una brezza, molto presto verso la tempesta - che rende impossibile sentire i suoni del tuono, è per questo che un sacco di gente, dove catturati dalla tempesta del tutto impreparati.